Prima di partire per un lungo viaggio… ecco cosa fare

Per viaggiare in auto in condizioni di massima sicurezza, è indispensabile accertarsi che il veicolo in cui ci si mette al volante sia perfetto sotto tutti i punti di vista: insomma, qualche controllo è fondamentale per essere consapevoli che tutto sia in ordine, a maggior ragione nel caso in cui si sia attesi da un lungo tragitto. Rivolgendosi a un’officina Udine come Autronica, è possibile scoprire quali verifiche devono essere effettuate per essere alla guida di un veicolo nel pieno della sua efficienza. Non si può dimenticare, in primo luogo, che tutte le auto vanno sottoposte a una revisione periodica regolare, da eseguirsi in una autofficina autorizzata o presso la Motorizzazione Civile.

Prima di partire, poi, è buona norma provvedere al controllo dei pneumatici, il cui battistrada deve essere in evidenza per far sì che l’attrito con la sede stradale sia ottimale. Avere a disposizione gomme in buone condizioni, per altro, permette anche di risparmiare, visto che un attrito minore corrisponde a un consumo di carburante più basso. Nel caso in cui ci si renda conto che le gomme sono usurate in modo visibile, non si può fare a meno di sostituirle, a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Un ulteriore controllo importante è quello che concerne l’impianto frenante, con i dischi e le pasticche che devono assicurare in qualunque momento il massimo dell’efficienza, a prescindere dalle condizioni atmosferiche con cui si ha a che fare. La pioggia è in grado di rendere scivoloso anche il più recente degli asfalti, e lo stesso effetto si può verificare per l’umidità o per il ghiaccio: tutte circostanze che contribuiscono a ritardare l’effetto della frenata. Ecco spiegato il motivo per il quale c’è bisogno di un impianto in grado di offrire prestazioni perfette.

Per non pattinare, poi, c’è bisogno di registrare la frizione: nel caso in cui essa non dovesse funzionare in maniera adeguata, ci potrebbero essere degli inconvenienti nell’inserire le marce o nello scalarle. Se ci si rivolge a un’officina, si può essere certi che anche la cinghia di distribuzione sarà sottoposta a un esame dello staff. Una verifica al livello dei vari liquidi del veicolo completa il check-up: si tratta di controllare l’acqua del radiatore, l’olio dei freni e l’olio motore, in modo tale da pensare a un rabbocco in caso di necessità (sempre che non vi sia una perdita).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.