Persiane blindate: con le agevolazioni fiscali costano la metà
Casa

Persiane blindate: con le agevolazioni fiscali costano la metà

Chi vuole acquistare delle nuove persiane blindate può farlo godendo di un bonus fiscale del 50%

Buone notizie! Acquistare delle nuove persiane blindate non porta solo più sicurezza, ma anche più risparmio. Grazie alla deroga della legge finanziaria, infatti, fino al 31 dicembre 2018 è possibile godere di un’agevolazione del 50% sull’acquisto di ogni prodotto di sicurezza.

Vediamo subito come ottenere tale bonus!

Come sfruttare la detrazione sulle persiane blindate

Per poter godere del bonus sull’apposizione e/o la sostituzione delle persiane blindate è necessario essere:

  • I proprietari di singole unità immobiliari residenziali, oppure i familiari residenti fino al terzo grado.
  • Condomini in edifici residenziali

Non è necessario effettuare alcuna domanda: la detrazione verrà applicata sotto forma di sconti IRPEF, i quali verranno spalmati su 10 anni (es: se vengono spesi 10.000 euro, lo sconto totale sarà di 5.000, i quali verranno distribuiti in sconti annuali di 500 euro).

Tuttavia, è possibile che vengano effettuate delle verifiche, per le quali è necessario conservare:

  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà in cui indicare la data di inizio dei lavori e attestare che gli interventi realizzati rientrano tra quelli agevolabili (modello scaricabile);
  • Pagamento con bonifico bancario o postale speciale per ristrutturazioni edilizie 50%;
  • Fattura relativa alla spesa sostenuta.

È quindi chiaro che, per godere della detrazione, il pagamento deve essere effettuato assolutamente tramite bonifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − undici =