Lavoro e formazione

Scaffalature industriali: l’importanza della messa in sicurezza

Quando si parla di scaffalatura sicura non ci si può limitare a tener presente solamente il calcolo strutturale, ma è necessario valutare attentamente le potenziali condizioni che possono risultare negative per la sua tenuta. Il principale problema può essere infatti generato dagli urti che la scaffalatura industriale subisce.

 

Grande attenzione quindi deve essere posta verso questo fenomeno, in modo particolare cercando di calcolare la frequenza delle possibili cause per le quali potrebbe avvenire l’urto. Solitamente parlando di urto ci si riferisce al carrello elevatore.

 

Per questa ragione è opportuno che si svolgano diversi controlli periodici. Infatti, a seguito di ogni visita periodica viene sempre rilasciato un verbale che attesta la situazione della scaffalatura e le eventuali necessità di manutenzione. In base alle specifiche situazioni, in particolar modo alla movimentazione, possono essere previste pianificazione personalizzate di verifica.

 

Verificare le attrezzature e gli impianti è utile e fa risparmiare: adeguate protezioni deli scaffali, riparazioni, sostituzioni eseguite per tempo, prevengono danneggiamenti al materiale o evitano interventi più costosi di ripristino per danni, garentendo l’operatività in sicurezza del personale di magazzino. Un magazzino a norma di legge è al riparo da sanzioni o problemi gestionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − due =