Cosa rappresenta oggi il fashion blog per gli amanti della moda?

Il look è indubitabilmente l’espressione della nostra personalità che regaliamo nell’immediato a coloro che ci incontrano. Benchè molti non siano interessati a curare la propria immagine, nessuno tuttavia può contraddire il principio elementare per cui l’idea che gli altri maturano inizialmente di noi derivi anche dal modo di vestire. Esistono persone che invece amano costruire una propria identità anche attraverso una idea personale dello stile e chi addirittura traduce questa passione in dimensione lavorativa. A quest’ultima categoria non partecipano soltanto le case di moda e dunque gli stilisti che con esse collaborano prima di giungere, per i più talentuosi, alla creazione di un proprio brand. E’ emersa infatti negli ultimi anni la figura della fashion blogger, colei cioè che, autrice di un blog, pubblica nello stesso articoli nei quali mette in evidenza le sue opinioni sulla moda. L’autrice non solo racconta tale universo indicandone gli eventi che vengono in tutto il mondo organizzati, ma polarizza soprattutto la sua attenzione sulla individuazione delle più singolari tendenze che da lì a poco influenzeranno dappertutto lo stile.

Il fashion blog come necessario riferimento per gli appassionati di moda

Non è un caso che addirittura riviste del settore, un tempo esclusivamente acquistabili in edicola, abbiano affermato una loro vistosa presenza anche sulla rete. Tale necessità, infatti, non è soltanto legata al fatto che internet costituisce un mezzo di comunicazione per tutti ovviamente irrinunciabile, ma anche alla consapevolezza dell’emergere di nuovi competitors, come le fashion blogger, che hanno da subito sottratto alle tradizionali riviste molti lettrici. Da ciò si deduce che attualmente chi intende conoscere curiosità, eventi, nuove tendenze e brand neonati trova nel fashion blog una vetrina virtuale in grado di rispondere a queste esigenze. E sia pure in rari casi esiste chi, tra le fashion blogger, è riuscita ad imporre una propria idea della moda fino a ricevere addirittura la richiesta di apporre la sua firma su capi di abbigliamento o accessori. Il che testimonia limpidamente l’affermazione del fashion blog come punto di riferimento essenziale per coloro che oggi desiderano tenersi costantemente aggiornati sul mondo della moda.

La testimonianza di una fashion blogger

Contattando per una conversazione veloce Beba di dropofmood.com le abbiamo chiesto il suo punto di vista, quello di chi, autrice di un blog di moda, ha un’esperienza diretta con la pubblicazione di idee sul look. Premettendo, l’intervistata, che il suo approccio alla rete ha una natura di hobby ed è espressione di una passione innata per l’abbigliamento, ha successivamente confermato l’importanza del fashion blog come nuovo ed efficace strumento di comunicazione sulla moda. E’ lei stessa ad essersi positivamente scandalizzata del fatto che, quasi subito dopo l’apertura del suo blog, ha iniziato a ricevere richieste di suggerimenti da parte delle sue prime lettrici. Felice, continua, di questa scoperta che le ha permesso di condividere con gli altri la sua posizione sul tema della moda, ci confida che se non fosse sta professoressa di lingue avrebbe certamente tradotto la sua passione in una dimensione lavorativa autonoma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 2 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.