Eventi

Gli eventi estivi del Salento: cosa non perdersi

Hotel a Galatina, case vacanza a Torre Vado, b&b a Gallipoli si riempiono di turisti già da giugno e, fino ad agosto, affollano i Salento in tutta la sua estensione. E il Salento risponde. Risponde sul campo e offre attrattive destinate a far divertire visitatori e locali, anno dopo anno, come consuetudine. Ci sono eventi che, nel corso del tempo, si sono consolidati come parte di quell’immaginario comune ricchissimo che è l’estate nel Tacco d’Italia, appuntamenti fissi che fanno parte dell’identità del posto. Ecco gli eventi più importanti dell’estate salentina, da non lasciarsi assolutamente sfuggire.

Notte della Taranta – Melpignano

“Mi apro alla chiusura”. La Notte della Taranta è l’evento più atteso dell’estate in Salento, sebbene coincida idealmente con la fine stessa dell’estate. A fine agosto, l’ultimo o il penultimo sabato del mese, la piazza antistante l’ex convento degli Agostiniani, a Melpignano, accoglie oltre 120.000 spettatori, che accorrono per assistere al festival di world music più importante d’Europa.

La kermesse pone la pizzica pizzica, danza tipica del posto, al centro del proprio progetto artistico, ma struttura un format ben più ricco. La Notte della Taranta è un’occasione di dialogo, di commistioni e di esplorazioni all’interno del folk e della world music in tutte le sue sfaccettature e da ogni latitudine del mondo. Fin dal 1998.

Birra&Sound – Leverano

Leverano, a cavallo tra fine luglio e inizio agosto, accoglie il Birra&Sound: da una parte, la possibilità di assaporare oltre 30 diverse tipologie di birre; dall’altra, un palco che si illumina nel cuore dell’evento e che, per una settimana, accende ogni serata di musica.

Mercatino del Gusto – Maglie

Un viaggio nel profondo della cultura mangereccia e vinicola salentina. Il Mercatino del Gusto, a Maglie è manifesto delle eccellenze culinarie del Tacco, il luogo ideale per un viaggio sensoriale tra le leccornie e le eccellenze del posto, basate sulla vita contadina e su un retaggio che, da sempre, va verso la genuinità delle proprie produzioni, tra olio, vino e cibo buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 1 =