Eventi

I punti di forza dell’organizzazione eventi

Le attività di organizzazione eventi rappresentano eccezionali strumenti di marketing, comunicazione e pubblicità e sono un ottimo modo di investire nel branding per la propria azienda. Ecco i punti di forza principali dell’event planning.

Contatto diretto

Il principale vantaggio della pubblicità tramite evento sta nella possibilità di rompere definitivamente il velo che separa il marchio dai propri referenti. Tramite l’evento fisico, il pubblico può fare esperienza diretta del marchio, percepire con tutti e 5 i sensi la vision e l’identità aziendali. Si tratta di un tipo di contatto che solo lo spazio fisico consente e che durante un evento si esplica al massimo del proprio potenziale comunicativo.

Empatia con il pubblico

Un evento è, di solito, un momento ludico, di svago, divertimento e piacevolezza. Ciò permette di creare un legame empatico con il proprio target di riferimento, generando un ricordo positivo che, nel corso del tempo, permette un’associazione di idee tra marchio e sensazioni di benessere e di gioia.

Creatività

Il fattore creatività, in un evento di qualunque tipo, svolge una funzione cruciale e permette al marchio organizzatore di dare fondo a tutte le proprie risorse di inventiva. Un modo eccellente di colpire, restare impressi e conquistare la stima dei propri interlocutori.

Acquisizione di lead

Negli spazi fisici è molto più semplice riuscire a interloquire con i potenziali clienti. Ciò si traduce anche nella possibilità di reperire lead in maniera diretta, acquisendo la possibilità di inviare in seguito il proprio materiale commerciale tramite strategie di email marketing.

Effetto social network

Un evento di marchio non si esaurisce al concludersi della manifestazione ma continua a generare effetti positivi anche nelle ore successive. Sono soprattutto i social network a fare da cassa di risonanza dell’evento. E la cosa migliore è che sono gli stessi utenti a generare l’effetto viralità, in maniera spontanea e a costo zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + sette =