Smalto semipermanente: come applicarlo nel modo corretto

In questa guida vi mostro i corretti passaggi per l’applicazione dello smalto semipermanente

Disinfezione e manicure

Per una corretta applicazione dello smalto semipermanente il primo passaggio fondamentale è quello di disinfettare le mani e le unghie della nostra cliente, dopodichè possiamo applicare al giro curicole un “rimuovi cuticole” non oleoso per ammordibirle; nella fase successiva andiamo a scalzare le cuticole con uno spingicuticole in metallo e se necessario le tagliamo con una tronchesina per cuticole.

Preparazione

Con un lima a grana fine 180 o 240 andiamo ad eliminare lo strato grassoso dell’unghia naturale senza limare in modo aggressivo, spolveriamo gli eccessi di polvere con una spazzolina in nylon (non utilizzare pennelli da trucco perchè hanno la funzione di rilasciare polvere e non di toglierla).

Il successivo passaggio è l’applicazione dei preparatori nel giusto ordine; il primo preparatore fondamentale è il nail prep (disidratante) la cui funzione è quella di eliminare qualsiasi traccia di umidità dall’unghia naturale; il secondo passaggio opzionale è l’applicazione dello strong primer (primer acido) e viene utilizzato solo in caso di unghie difficili; il terzo preparatore è il primer (mediatore d’adesione) e va a formare una pellicola biadesiva tra l’unghia naturale ed il semipermanente.

Applicazione smalto semipermanente

Applichiamo uno strato sottile di twin coat (base/top per semipermanente), che va polimerizzato in lampada Uv per 120 secondi o lampada led per 60 secondi. Applichiamo un secondo strato di twin coat e polimerizziamo in lampada Uv per 120 secondi o lampada led per 60 secondi. Terminata la polimerizzazione eliminiamo lo strato di dispersione con pads imbevuto di cleaner e opacizziamo con un buffer grana 240. Eliminiamo ogni residuo di polvere aiutandoci con una spazzolina in nylon. Applichiamo lo smalto semipermanente colorato della tonalità scelta e polimerizziamo in lampada Uv 120 secondi o lampada led per 60 secondi. Per intensificare il colore applichiamo un secondo strato di smalto semipermanente colorato e polimerizziamo in lampada Uv per 120 secondi o lampada led per 60 secondi. Applichiamo uno strato di twin coat (base/top per semipermanente) per sigillare il nostro lavoro e polimerizziamo in lampada Uv per 240 secondi o lampada led per 120 secondi. Terminata la polimerizzazione attendiamo circa 30 secondi prima eliminare la dispersione del gel con un pads imbevuto di cleaner (sgrassante per gel uv). L’ultimo passaggio è quello di applicare una goccina di olio per cuticole per lenirle.

Se ti fa piacere potrai dare uno sguardo ai Kit completi professionali alla voce Kit Semipermanenti soak off

Spero di esservi stata d’aiuto!

Tonia Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − diciassette =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.