Come raggiungere la prima pagina di Google
SEO

Come raggiungere la prima pagina di Google

Prima pagina Google e posizionamento siti: sfatiamo i falsi miti!

Come raggiungere la prima pagina di Google? Molti pensano che per  ottenere il posizionamento sulla prima pagina Google, o addirittura la prima posizione, sia sufficiente pagare. Il concetto, più paghi, meglio sei posizionato è ancora duro a morire tra i titolari di siti web meno esperti. Probabilmente queste idee assolutamente sbagliate sono veicolate da sedicenti webmaster e consulenti SEO improvvisati. Alla base di un simile comportamento c’è il voler mascherare i propri limiti e insuccessi, o semplice ignoranza.

C’è poi ancora molta confusione tra posizionamento organico e posizionamento a pagamento con Google Adwords; addirittura c’è anche chi preferisce investire in campagne pay per click senza nemmeno rendersi conto che una volta esaurito il budget impostato, il sito sparirà dai risultati di ricerca.

Sgombrato il campo da tutti questi possibili dubbi, facciamo capire al cliente che il posizionamento naturale conviene e che non è un fatto di soldi. Non c’è una cifra da pagare per la prima pagina o la prima posizione di Google. Piuttosto il costo da sostenere è solo quello di una consulenza SEO qualificata, in grado di apportare le modifiche necessarie per posizionare il sito nelle prime posizioni.

Prima posizione su Google garantita? Occhio alle truffe!

A questo punto bisogna stare attenti ed evitare come la peste quegli “esperti” che promettono la prima posizione su Google garantita. Nessuno può garantire la prima posizione per una serie di ragioni ben precise.Nessuno conosce esattamente come funziona l’algoritmo di Google, quindi il massimo che possiamo fare è attenerci alle linee guida dettate dall’azienda di Mountain View, studiare e testare varie soluzioni, sempre nell’ambito del cosiddetto White Hat SEO (le tecniche considerate “lecite”). Nessuno ha la bacchetta magica o conosce la formula esatta per portare un sito in prima posizione. Diffidate da chi vi promette questo, magari anche in tempi piuttosto brevi.

Inoltre non dobbiamo mai dimenticare che internet è un ambiente dinamico in cui operano milioni di attori. I nostri competitor staranno fermi a guardare mentre il nostro esperto SEO ottiene agilmente la prima posizione? Tutto il lavoro che hanno fatto negli anni può essere vanificato nel giro di uno o due mesi perché qualcuno ci ha promesso la prima posizione garantita? Ovviamente no!

Ecco quindi spiegato perché diffidare da chi fa tali promesse. Nel migliore dei casi potrebbe garantirvi la prima posizione per parole chiave poco rilevanti e con concorrenza molto bassa. Ma a che serve? Esatto, a niente!

Scegli una consulenza SEO qualificata e trasparente

Quello che un consulente SEO preparato e onesto può promettere al cliente è sicuramente un miglioramento del posizionamento organico per le keyword più rilevanti per la sua attività. Ovviamente questo miglioramento deve puntare verosimilmente alla prima pagina di Google, senza proclami impossibili da mantenere. L’ingresso nella top 10 deve essere l’obiettivo di medio lungo periodo, magari posizionandosi per più parole chiave, operando una scelta accurata. In questo la strategia della lunga coda gioca un ruolo di primo piano.

Forti della nostra esperienza ci sentiamo di poter garantire ai nostri clienti il posizionamento in prima pagina su Google. Ma prima di arrivare a questo offriamo la nostra consulenza SEO a 360°, per valutare insieme gli obiettivi e tracciare la strategia per raggiungerli.

Conclusioni

In questo articolo ho cercato di fare chiarezza su alcuni aspetti del posizionamento. Prima pagina Google e prima posizione sono solo parole vuote senza una precisa strategia. Definiamo questa strategia insieme al cliente con consulenze SEO personalizzate.

Contattaci per discutere come portare il tuo sito in prima pagina su Google. Oppure se hai pareri o esperienze da condividere, scrivili nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =