Occhio alla penna! 5 consigli per scegliere le vostre penne personalizzate
Varie

Occhio alla penna! 5 consigli per scegliere le vostre penne personalizzate

Le penne personalizzate sono degli ottimi articoli promozionali e vanno scelte con attenzione.

Tra i gadget aziendali, sono pochi gli articoli che battono le care vecchie penne personalizzate: utilizzate di frequente e variegate nello stile, le penne sono un ottimo strumento per aiutarvi a posizionare il vostro logo sulle scrivanie dei potenziali clienti.

Ma questo non vuol dire che non si debba prestare attenzione quando vengono scelte: una penna dallo stile sbagliato potrebbe non venire utilizzato e quindi perdere tutta la sua utilità di marketing. Ecco allora qualche dritta su come fare la scelta più azzeccata.

Stabilite un budget

Esistono vari tipi di penne personalizzate, da quelle di lusso a quelle più semplici, ognuna con la propria fascia di prezzo. Il costo varia anche in base all’entità dell’ordine. Perciò, quando considerate l’acquisto, tenete a mente il tipo di articoli che volete scegliere e la quantità necessaria.

Attenzione al colore

La psicologia dei colori è un fattore importante, specialmente nel marketing. Scegliere una penna con un colore che richiami quello dell’azienda può spingere i clienti a rendervi più riconoscibili quando la usano. Anche il colore dell’inchiostro è importante: per fare in modo che la vostra penna sia utilizzata di frequente, ricorrete ad un inchiostro come il nero o il blu: verde, rosso o rosa, anche se più creativi, sono colori molto meno usati.

A ognuno il suo stile

I regali promozionali devono sempre essere in linea con lo stile dell’azienda che li distribuisce o di chi li riceve, quindi non sorprende sapere che scegliere lo stile giusto può influire molto sulla frequenza con la quale essa viene usata. Se i vostri clienti sono professionisti molto formali, la scelta ideale possono essere le stilografiche; se invece vi rivolgete ad un pubblico meno attento alla forma, le classiche penne a sfera o a gel andranno benissimo.

Le dimensioni contano

Meglio una penna grande o una piccola? Dipende: i modelli più grandi offrono più spazio per la personalizzazione, ma possono risultare ingombranti e poco estetiche; quelle più fini, al contrario, hanno una linea più elegante, ma offrono poca visibilità al logo. Anche in questo caso non esiste una scelta giusta o sbagliata, ma si tratta semplicemente di trovare la soluzione più adatta per il proprio target.

Un campione non guasta mai

Ordinare 5 mila pezzi non è una cosa da fare a cuor leggero, farsi mandare un campione sì. Avere a disposizione un esempio del risultato finale vi sarà molto utile per capire qual è l’aspetto effettivo, la sensazione che danno e la comodità d’utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − tre =