I farmaci da portare in vacanza

Un viaggio prevede il più delle volte molta preparazione: prenotazioni di voli ed alberghi, affitti auto, preparazione delle cose da vedere ed ovviamente le valige! Tra le tante cose che vi potrebbero servire ovviamente possiamo elencare i farmaci ed eventuali presidi medici. Insieme alla Farmacia Pelizzo una delle più conosciute farmacie di turno di Udine, vedremo quali farmaci portare con se in viaggio al fine di partire in piena sicurezza.

Chiunque, indipendentemente dal viaggio, dovrebbe portare con se alcuni cerotti, un po’ di disinfettante e magari un po’ di ovatta. Chi ha la necessità di assumere con regolarità un certo tipo di farmaco può mettere in una scatolina solo le pastiglie o le dosi che sa che gli serviranno durante il viaggio. Se si tratta di farmaci dall’aspetto fraintendibile, come l’insulina, fareste meglio a portare con voi le confezioni originali. In particolare se andate in vacanza negli Stati Uniti abbiate l’accortezza di portare con voi la prescrizione medica (anche in copia).

Se avete in programma un viaggio fly and dry prendendo in affitto un’auto e soffrite di mal d’auto, portate con voi le travel gum (ideali anche per i viaggi in aereo o nave) o i più comodi e moderni braccialetti che prevengono questo tipo di malesseri.

Chi ha in programma una vacanza al caldo in una località molto assolata, indipendentemente che si tratti di una località balneare o meno, dovrà portare con se sicuramente degli ottimi prodotti solari adeguati a quello che il fototipo della propria pelle, un gel lenitivo dopo sole (come ad esempio un gel all’aloe vera bio) ed a seconda della propria costituzione e forma fisica un integratore salino in stile Polase. Quando si passano molte ore al caldo è normale poter avere dei problemi di idratazione e forte perdita corporea di sali minerali. Assumere un integratore salino vi consentirà di evitare stati di  stanchezza e spossatezza dovuti dall’eccessivo caldo.

Chi si cimenta in lunghi percorsi a piedi, pensiamo per esempio a chi intraprende il cammino di Santiago, farà bene a prestare attenzione allo stato dei propri muscoli e dei propri piedi. Oltre a portare con voi le scarpe più adeguate ricordatevi degli appositi cerotti anti vesciche ed ad un po’ di olio di canfora ideale per i dolori muscolari. Per prevenire infine il manifestarsi di crampi è anche opportuno assumere un integratore di magnesio, utile anche per distendere i nervi, dormire meglio e regolarizzare l’attività intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.